DISCONTINUO: COLLETTIVO FLOCK | Teelent |Blog

DISCONTINUO: COLLETTIVO FLOCK

DISCONTINUO, an open studio 4

Poter realizzare la propria opera d’arte, in un posto tranquillo, magari sotto il vento della contaminazione locale. Poco più di un mese senza distrazioni dal 23 luglio al 30 agosto 2021. Quelle negative di sicuro. Tutt’altra storia se si parla di quelle positive dettate dal contesto, dal territorio e dal vivere in comunità. Stiamo parlando di DISCONTINUO an open studio la residenza artistica che si svolgerà all’interno dello spazio Discontinuo. Una casa/studio di epoca liberty situata nel centro storico di Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina.

Martina Biolo, Roberta Gennaro, il duo formato da Ornella De Carlo e Federica Porro, e per finire Alessandro Costanzo sono i 5 prescelti –tutti italiani– della quarta edizione lanciata su bando dal Collettivo Flock.
A gestire il tutto il fondatore Alessio Barchitta, membro del collettivo e artista permanente. Ai nostri giovani artisti sarà chiesto di lavorare in una delle stanze della casa per tutta la durata della residenza. Farà eccezione l’ultimo periodo, che li vedrà impegnati nella riorganizzazione degli spazi e dell'allestimento del proprio laboratorio. Obiettivo finale, la mostra di chiusura con le opere da loro realizzate.
DISCONTINUO esalta la parte processuale di ogni progetto, dove ogni cosa presentata sarà lo spunto iniziale per un divenire che solo alla fine sarà noto all’artista stesso e ai suoi art lovers.

Anche la cura dello spazio rimarca tale concetto. Si è scelto, difatti, di non cancellare le tracce del passato di questa villa. Ognuna di loro è la testimonianza di un vissuto che deve essere considerato un potenziamento per il futuro. DISCONTINUO an open studio è soprattutto l’occasione per mettere in gioco le prassi abitudinarie, adeguarsi a uno spazio che contiene l’essenziale e vivere il proprio lavoro in maniera collettiva.

Ma cosa può dare di più una casa d’artista? Basi fondanti sono il collettivo che le ha ridato vita e l’approccio che andrà a instaurarsi tra il territorio e l’artista stesso. Per questa ragione, dopo 3 anni, la residenza si conferma un’opportunità di scoperta del contesto e di vicinanza tra arte contemporanea e cultura storica.
Gli artisti delle edizioni precedenti hanno risposto molto positivamente agli stimoli del territorio, realizzando progetti in relazione con questo e frutto di un periodo intensivo di ricerca e produzione.

Se vuoi che DISCONTINUO an open studio diventi la tua casa d’artista, stay tuned! e visita il sito del Collettivo Flock.

Condividi su whatsapp
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su email

Cosa ti è piaciuto dell'articolo? Commenta qui sotto!

su di NOI..

..Un gruppo di creativi indipendenti che amano sognare ad occhi aperti. Persone del mondo che hanno consumato strade di inchiostro, colori, idee traducendole in “comunicazione”

su di NOI..

..Un gruppo di creativi indipendenti che amano sognare ad occhi aperti. Persone del mondo che hanno consumato strade di inchiostro, colori, idee traducendole in “comunicazione”

ARTICOLI RECENTI

News

WZ1 AR.T GALLERY

Oggi parliamo di: WZ1 TEELENT AR.T GALLERY Walter Zenga, la leggenda del calcio mondiale, lancia insieme a TEELENT la prima galleria d’arte in realtà aumentata.

Leggi Tutto >

ISCRIVITI ORA

PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

GRAZIE !

Verrai contattato al più presto!

Puoi aiutarci ad aiutarli?

Compila il modulo & organizziamo un appuntamento!