I BAR MUSEO, PERCHÉ L'ARTE È SOPRATTUTTO CONDIVISIONE | Teelent

I BAR MUSEO, PERCHÉ L’ARTE È SOPRATTUTTO CONDIVISIONE

Nella speranza che i musei di tutto il mondo non debbano più chiudere a causa di una pandemia, ecco alcuni indirizzi per appagare anche il gusto dopo la visita di una mostra d’arte. Negli ultimi anni, il marketing museale ha dato vita a una serie di nuovi bar-museo molto interessanti sicuramente per design e ricerca delle materie prime proposte. Ma i bar-museo sono soprattutto ideali come situazione di anticlimax. Nato come strategia per prolungare la sensazione di piacere dopo la scena culmine di film di un’opera teatrale o di un libro, l’anticlimax si può vivere anche nell’arte proprio attraverso i suoi bar. Luoghi in cui riflettere in solitudine su ciò che si è appena osservato. Spazio di condivisione per scambiare impressioni e idee con chi ci ha accompagnato o meglio ancora con chi non conosciamo. Del resto, conosci posti migliori per incontrare, a colpo sicuro, anime gemelle interessate all’arte?

Ecco gli indirizzi migliori di Milano e Roma: Il Bar Luce della Fondazione Prada a Milano nasce con i sapori di un tempo. Il suo ideatore, il regista Wes Anderson voleva ricreare l’atmosfera di un tipico caffè della vecchia Milano. Un po’ di struggente nostalgia non fa mai male se abbinata a buona colonna sonora e a qualche dolce delizia.

Foto di Attilio Maranzano.

Anche il Caffè Fernanda della Pinacoteca di Brera di Milano merita un art-brake. Dedicato alla dottoressa Wittgens, la prima direttrice donna del museo, il Caffè merita una visita anche solo per un espresso.

Rimanendo a Milano e viste alcune restrizioni da Covid-19, gli spazi esterni dello Iuta Bistrot presso il Pirelli HangarBicocca a Milano in primavera ed estate sono ideali. Da assaggiare i suoi panini gourmet!

Dopo almeno un Caravaggio e un Canova, meglio sedersi un attimo al Caffè delle Arti della Galleria Borghese a Roma. Qui si può pranzare e cenare dato che si tratta del primo ristorante aperto in un museo romano. Molti suggeriscono il brunch domenicale.

Segnalateci il vostro bar museo preferito perché, come già detto, l’arte è soprattutto condivisione.

Condividi su whatsapp
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su email

Cosa ti è piaciuto dell'articolo? Commenta qui sotto!

su di NOI..

..Un gruppo di creativi indipendenti che amano sognare ad occhi aperti. Persone del mondo che hanno consumato strade di inchiostro, colori, idee traducendole in “comunicazione”

su di NOI..

..Un gruppo di creativi indipendenti che amano sognare ad occhi aperti. Persone del mondo che hanno consumato strade di inchiostro, colori, idee traducendole in “comunicazione”

ARTICOLI RECENTI

ISCRIVITI ORA

PER RICEVERE TUTTE LE NEWS

GRAZIE !

Verrai contattato al più presto!

Puoi aiutarci ad aiutarli?

Compila il modulo & organizziamo un appuntamento!